Uhren-Schmuck PIRCHL Orologi-Gioielli

Storia dell'negozio

1914 - 1968

PIRCHL

OROLOGIAIO

Portici 240/242 - Merano

Nell'anno 1869 Georg Pirchl ha iniziato l'artigianato come orologiaio in Via delle Corse a Merano. Assieme a suo figlio Josef Luis fondarono la già allora molto conosciuta Ditta PIRCHL che fu menzionata nel 1878 per la prima volta nell’albo della cronaca di Merano.

Il nipote di Georg Pirchl, Alois (nato nel 1887) ha acquistato la casa odierna sotto i Portici, si trasferì in essa e prese in mano l'attività del papà e del nonno nel 1908. Si sposò nel 1915 con Maria Seltner. La figlia Maria (nata nel 1919) imparò il mestiere dall’orologiaio Schwenk a Maia-Alta/Merano e in seguito ha lavorato per sette anni ad Innsbruck (A). Tornò con il diploma di orologiaia nel 1944. Entra nell'attività nell'anno 1962 dopo la morte del padre e consegue il diploma di maestro artigiano nel 1970. Fu la prima e allora unica donna in Alto Adige che conseguì con successo questo diploma.

1968 - 2008

Nell'anno 1968 la casa sotto i Portici ed il negozio furono ristrutturati completamente.

Dall'unione con Wilhelm Knoll sono nati due figli: Elmar (nato nel 1956), oggi dott. d'ingegneria edile e libero professionista e Dietmar (nato nel 1959), il quale è rimasto fedele alla tradizione famigliare. Imparò il mestiere dal maestro d'artigianato Rettenbacher a Merano e frequentò la scuola professionale per orologiaia Karlstein (A). Conseguì il diploma di lavorante qualificato d'artigianato (1977) ed il diploma di maestro artigiano (1983). Fino ai giorni nostri si dedica alla professione con passione ed impegno. Il laboratorio qualificato è conosciuto e rinomato anche oltre i confini di Merano.

Fino all'anno 1984 anche la nonna, moglie di Alois Pirchl, era figura integra dietro il banco vendita. Dopo la morte nell'anno 1991 della signora Maria Pirchl-Knoll, Dietmar prese in possesso le redini dell'attività che gestiva da anni con la madre. Egli e il suo personale tecnico consultano professionalmente i clienti nell'acquisto di orologi di varie dimensioni fino a preziosi gioielli.

In conseguenza ai 130 anni di anniversario della ditta, si stanno realizzando dei lavori di ristrutturazione della casa madre (2008/2009). Dalla casa unifamiliare ne consegue una costruzione con piccoli appartamenti. Da Maggio 2009 anche il negozio risplende in una nuova veste. Dall’ampliamento è stato creato ancora più spazio ai clienti per presentare al meglio, gioielli e orologi di piccole e grandi misure. Il laboratorio è stato integrato nel negozio e i clienti hanno la possibilità di osservare direttamente l’arte dei maestri orologiai.

Da dicembre 2010 il figlio Matthias (nato 1993) ha imparato in ormai 6. generazione, nell'impresa familiare dal suo papà Dietmar e nella scuola di orologeria a Karlstein (Austria) il mestiere di orologiaio e ha passato nel autunno del 2013 l'esame del operaio qualificato. Dal 2015 al 2019 Matthias completava l'aprendistato dell'orefice/argentiere dalla Ditta Staschitz a Scena e frequentava la scuola dell'artigianato a monaco. Nel Marzo 2019 ha passato l'esame del operaio qualificato di orefice/argentiere con successo.

Das neue Geschäft .... Il nuovo negozio ....